Dopo la vittoria esterna ottenuta nell'esordio, ieri sera la nostra under 20 ha giocato il primo incontro casalingo, opposta al Reba, sconfitto una settimana fa dal Sea Settimo, nostro prossimo avversario. E' stata una partita forse non bellissima per i molti errori, ma sicuramente emozionante fino quasi alla sirena e che ha regalato numeri davvero inconsueti. In ordine sparso: abbiamo perso segnando 85 punti, abbiamo concesso 29 rimbalzi in attacco, sono state segnate 15 triple (9-6 per noi), 4 messe a segno dal torinese Ferrero e 3 a testa per Zuliani e Ariotto. Decisivo quindi il dominio nei 3 secondi dei ragazzi ospiti, su tutti il numero 12 Happy, bravo a convertire in canestri gli scarichi dei compagni (17 punti per lui), anche se la nostra difesa, specialmente nel primo tempo, è stata sicuramente troppo passiva. Come detto prima, lunedì saremo ospiti del Sea, formazione ancora imbattuta dopo le prime due giornate.

Parziali: 1q 20-20, 2q 40-48 (20-28), 3q 60-67 (20-19), 4q 85-90 (25-18).

Usac: Quarantiello 4, Silva 1, Tibaldi ne, Zuliani 25, Crovero 5, Vicario ne, Arese 0, Fazzi 14, Ariotto 17, Grimaldi 17, Velli 0, Tuberosa 2. Allenatore: Corrado. Assistente. Guglielmetti.