CUNEO 50 - USAC 38.

Coach Filippa racconta:" Torniamo dalla trasferta di Cuneo con una sconfitta, ma comunque disputando tutto sommato una buona partita, pagando ancora una volta la nostre ingenuità: qualche canestro di troppo in contropiede sbagliato e una non buona percentuale ai liberi. 
Primo quarto in equilibrio fino agli ultimi i due minuti, quando perdiamo due palloni in maniera banale e i padroni di casa allungano a +6. Stessa musica nel secondo periodo con un mini allungo sul finale di quarto da parte di Cuneo e vantaggio per i locali di + 11 all'intervallo lungo. Al rientro dagli spogliatoi polveri bagnate per le due squadre con Cuneo che però aggiunge altri 4 punti al vantaggio. Nell'ultimo quarto finalmente c'è stata una buona reazione da parte nostra: abbiamo vinto il parziale, ma soprattutto siamo arrivati fino vinto al - 6 a meno con quasi 3 minuti dalla fine, anche se i padroni di casa sono riusciti  comunque a controllare e riallungare sul finale. 
Come detto abbiamo comunque disputato una buona partita nonostante la pesante assenza di Simone Crovero e ribadisco che stiamo lavorando comunque molto e i ragazzi stanno mettendo grande impegno. Sicuramente dobbiamo abituarci al campionato, ma abbiamo il tempo per farlo. 
Prossimo impegno sabato 15 novembre ore 20 al Palausac contro Victoria una partita sulla carta alla nostra portata."

Parziali: 1q 17-11, 2q 31-20 (14-9), 3q 39-24 (8-4), 4q 50-38 (11-14).

Usac: Damiani 4, Ronci 9, Pessetti 3, Allari 3, Mancuso 18, Tamburino 1, Brogliatto 0, Leone 0, Amabilino 0, Michela 0. Allenatore: Filippa.

Cuneo: Giordano 19, Ramondetti 10, Dotta 6, Multari 1, Sobrero 2, Pellegrino 5, Ribero 7, Cherasco 0, Cometto 0, Erbi 0, Mondini 0.  Allenatore Menardi.