KO sul campo di una delle più forti

Si sapeva che sarebbe stata molto dura e così è stata la partita sul campo dell'Arona Basket. Anche se la cosa peggiore non è stata la sconfitta, ma l'infortunio di Chiera.

Arona mette la freccia a metà primo quarto

Terza sconfitta consecutiva per la nostra under 16, arrivata in trasferta contro una delle formazioni che invece ha ancora lo 0 nella casella delle sconfitte. L'inizio è stato buono, arrivando fino al 16-16 a circa metà quarto, nonostante la rinuncia quasi immediata a Dyankov per problemi di falli. Poi però la maggior qualità tecnica e fisica dei ragazzi di casa ha iniziato a sentirsi. Si sono sommate la nostra fatica a segnare - pur giocando discretamente in attacco - e la loro capacità di andare in campo aperto dalle nostre palle perse o dai nostri tiri sbagliati. Così, da quella situazione di equilbrio, il parziale a metà gara è stato di 29-9.

Come già scritto però l'aspetto più negativo è stata la perdita per un infortunio alla spalla di Carlo Chiera, infortunio che sembra lo terrà fuori dal campo per qualche settimana.

Nel secondo tempo in attacco è andata decisamente meglio, grazie alle giocate di Tosatto, a un paio di triple di Demaria e al contributo di Crini, Olivito e Romeo, anche se gli avversari non sono mai apparsi più vicini di 11 punti. Chivasso, Arona e ci manca ancora una delle formazioni che sono ancora imbattute: Trecate. Quando ci giocheremo? Vedi più in basso!

Buona guarigione Carlo, ti vogliamo in campo il prima possibile.

Domenica alle 15.30 ospiteremo il Trecate.

Il tabellino di ARONA Basket - USAC Rivarolo

Parziali:

  1. 28-17
  2. 45-25 (17-08)
  3. 62-44 (17-19)
  4. 82-56 (20-12)

USAC: Ruffino 1, Tosatto 12, Demaria 15, Dyankov 13, Chiera 0, Olivito 2, Cesare 4, Cervasio 3, Milanese 0, Crini 4, Romeo 2, Mondini 0. Allenatore: Castagna.