È stata una partita con il punteggio che sembrava andare sull’ottovolante quella tra i nostri under 14 e i coetanei del Sea Settimo, guidati in panchina da Gio Torraco, amatissimo ex giocatore della nostra prima squadra. Coach Aste racconta così il match di sabato: “Purtroppo la miglior partita dell‘anno non ci basta per portare a casa la seconda vittoria della stagione. Contro un buon avversario giochiamo 3 quarti quasi perfetti, ma il terzo (come contro Eteila) ci condanna e ci lascia con l'amaro in bocca. Primi due quarti equilibrati, ma grazie a una difesa forte e al contropiede prevaliamo noi. Anche a difesa schierata ci riusciamo a costruire buoni tiri e otttime azioni di squadra. Nel terzo quarto ci portiamo a +7 poi, negli ultimi 4 minuti del quarto, il buio totale.Poca concentrazione, poca cazzimma, troppe palle perse e disattenzioni ci costano un parziale devastante e finiamo a -14.Ultimo quarto in cui cominciamo sparati, 6-0 in due minuti, arriviamo al -4 con ancora 2 min sul cronometro, ma non ne abbiamo più. Spiace perché abbiamo giocato davvero bene per 3 quarti e i ragazzi stanno raccogliendo meno di quanto meriterebbero. Ma questa partita ci insegna che se non mantieni intensità e concentrazione alta per tutti i 40 min, diventa difficile qualsiasi cosa.”.

Adesso ci tocca il turno di riposo, torneremo in campo il 30 novembre, quando saremo ospiti del Victori.

Parziali: 1q 9-13, 2q 33-28 ( 24-15), 3q 46-60 (13-32), 4q 68-72 (22-12).

Usac: Rolando 9, Debernardi 0, D’Urso 0, Puccetti 0, Peila 2, Moretto 11, Gaia 2, Ferroni 3, Testa 9, Ambrosioni 22, Trucci 8, Matera 2. Allenatore: Astegiano. Assistente: Zocchi.