Il racconto di coach Aste sull'ultimo incontro under 13, quello di domenica sul campo del Cus Torino: "Innanzitutto bisogna dire che è la nostra è stata un'ottima prova. Siamo partita male terminando sotto dopo il primo quarto, ma piano piano ci siamo ripresi, lottando, recuperando rimbalzi e facendo nostre le palle sporche. Così li abbiamo raggiunti e superati, finendo il primo tempo con un leggero vantaggio. Nel terzo quarto non abbiamo mollato, anzi abbiamo aumentato il nostro vantaggio. A quel punto la difesa del Cus è diventata più aggressiva e i ragazzi torinesi ci hanno agganciato nel punteggio a 2'30" dalla fine, però noi siamo riscappati in avanti con una tripla di Ronci e un canestro in entrata di Demaria. A quel punto il Cus segna e si riporta sotto di tre. Tre sono anche i liberi consecutivi che sbagliamo, per poi venire sorpassati a 25" dalla fine dai padroni di casa. Abbiamo avuto ancora un tiro, ma la palla è uscita e così è sfumata la nostra prima vittoria esterna della seconda fase. E' stata comunque la nostra miglior partita dell'anno, con tutti i ragazzi protagonisti sia in attacco che in difesa."

Domenica ultima di andata: ospitiamo il San Paolo Torino.

Parziali:1q 23-15, 2q 33-37 (10-22). 3q 43-50 (10-16), 4q 61-60 (18-10).

Usac: Ronci 21, Carbonatto 0, Coello 5, Demaria 14, Marando 6, Chiera 0, Dyankov 0, Cesare 4, Milanese 4, Crini 4, Allari 2. Allenatore: Astegiano. Assistente : Guglielmetti.