Saluzzo non sbaglia mai e per i nostri arriva il terzo stop

Come ad Arona, una partenza pigra e un primo tempo difensivamente da dimenticare. Non come Arona il nostro secondo tempo, ma per questo bisogna ringraziare anche gli avversari.

90-46-14-60-34

Non abbiamo abbandonato il basket per il lotto, anche se niente vieta di giocarsi questi cinque numeri, ma pensiamo che per una volta anche solo le cifre possano raccontare la partita di domenica scorsa.

90

Sono i punti totali realizzati da Saluzzo, in buona parte messi a referto dagli esterni che hanno fatto valere i centimetri e i chilogrammi in più rispetto ai nostri.

46

Sono però i punti degli ospiti a metà partita, prova che le alte percentuali degli ospiti non hanno mai avuto un calo lungo tutti i quaranta minuti.

14

Sono le triple avversarie, alcune delle quali realizzate o mentre suonava la sirena o nei due o tre momenti in cui abbiamo provato a rientrare, per cui pesantissime.

60

Sono i nostri punti, minimo stagionale.

34(%)

La nostra percentuale dal campo, bassa in assoluto, invisibile se gli avversari segnano sempre.

Cosa impariamo da questa sconfitta

Non è un dramma perdere contro una formazione forte come Saluzzo, in vista dei prossimi incontri è però assolutamente da migliorare l'approccio alla partita perché inseguire a lungo gli avversari è faticoso mentalmente e fisicamente. Unico numero che ci felici è 3: tanti punti valeva il canestro segnato da Alberto Chiartano, il suo primo in C.

Adesso ci aspettano due trasferte: sul campo prima di Chivasso e poi di Piossasco, in casa della neo promossa Alter 82

Palla a due venerdì prossimo alle 22:15 in Via Blatta a Chivasso.

 

 Il tabellino di USAC Rivarolo - Aba Saluzzo

  1. 14-22
  2. 28-46 (14-24)
  3. 41-67 (13-21)
  4. 60-90 (21-21)

USAC Rivarolo:  Al. Chiartano 3, Longoni 4, Castello 0, Ronci 5, Boetto 4, Sartore 21, Ferraresi 12, Ferrera ne, An. Chiartano ne, Zuliani 1, Oberto 5, Astegiano 5. Allenatore: Porcelli. Assistente: Bianchetta.

Saluzzo: O. Grosso 0, L. Grosso 0, Baruzzo 9, Francese 22, Agasso 14, Giordano 3, Mina 9, El Kihel 1, Zuccarelli 9, Mudadu 17, Testa 2, Mosca 4. All. Sandrone. Allenatore: Francone. Assistente: Siragusa.

Arbitri: Lleshi e Einaudi.