Finisce con la quarta vittoria consecutiva la regular season della prima nostra, vittoria ottenuta ai danni del Sea Settimo, arrivato a Rivarolo alla caccia del fattore campo per il primo turno dei playout. Dopo 17 minuti giocati in maniera passiva, subendo le giocate delle guardie e i centimetri dei lunghi della squadra ospite, siamo passati per la prima volta in vantaggio nella parte finale del primo tempo, grazie a 3 minuti esaltanti, con i  canestri di Campigotto, Ferraresi e Corrado. Finiamo così la prima parte della gara in vantaggio, in maniera quasi sorprendente per come erano andate le cose fino a quel momento. Nel terzo quarto gli attacchi litigano con i canestri e il punteggio rimane in bilico. Mentre Francesco Corrado continua il suo show al tiro ( 6 le triple a segno) arrivano canestri importanti da Longoni nell'area colorata e il nostro vantaggio diventa consistente. Negli ultimi due minuti il Sea prova il tutto per tutto rosicchiando qualche punto, senza però riavvcinarsi in maniera davvero pericolosa e così arriva il successo numero quattordici per il gruppo di coach Maccanti. Purtroppo le vittorie di Lettera 22 e Rices Vercelli ci spingono nella parte di tabellone più difficile, ma non importa, la stagione è già ampiamente positiva e affronteremo Serravalle senza paura o pressione.

Domani sapremo le date ufficiali della serie. 

Usac: Longoni 10, Corrado 21, Oberto 2, Campigotto 8, Astegiano 5, Cavaletto 3, Cambursano 4, Ferraresi 13, Sartore 2, Boetto ne, Serena ne, Ariotto ne. Allenatore: Maccanti. Assistente: Filippa.

Sea: Mecca 2, Pulina 0, Fuso 14, Sappa 24, Bono 5, Rivoira 6, S. Tommasiello 2, Aimar 4, Ceragioli 0, Gile ne. Allenatore: Menegatti. Assistente: Torraco,

ARBITRI – Pellegrini di Pecetto di Valenza (AL) e Bertagna di Collegno (TO).

Parziali: 1q 17-22, 2q 40-37 (23-15), 3q 49-45 (9-8), 4q 67-58 (18-13).