Sul campo di quella che è forse la maggior sorpresa di questa prima parte di campionato, il Trino di coach Tricerri, la nostra prima squadra disputa una buona partita per circa trenta minuti, quasi sempre passati in testa nel punteggio, poi subisce la rimonta dei padroni di casa, rimonta guidata da Perissinotto, autore di sei triple tra fine terzo e metà ultimo quarto. Peccato perchè la prestazione è stata comunque buona, considerando anche l'assenza di Francesco Corrado e le condizioni di Daniel Cambursano, non ancora al meglio dopo l'infortunio al piede.

Sabato altra sfida fuori casa: saremo ospiti della Fortitudo Alessandria.

Parziali: 1q 16-15, 2q 29-35 (13-20), 3q 51-48 (22-13), 4q 79-65 ( 28-17).
Trino: Larizzate 7, Gambara 7, Piazza ne, Vigliaturo 10, Imarisio 8, Perissinotto 32, Calvo 1, Strincone 2, Arditi 0, Deandreis 2, Berutti 3, Marzolla 7. All. Tricerri.

Usac: Boetto 0, Butera 14, Zagaria 19, Cambursano 2, Ferraresi 7, Oberto 7, Campigotto 8. Astegiano 0, Serena 0, Longoni 2, Cavaletto 4, Zuliani 2. All. Maccanti