Inizia con una sconfitta di misura il campionato della nostra prima squadra, al termine di un incontro passato quasi sempre ad inseguire gli ospiti, i neo promossi del Vercelli Rices. Si parte davanti a gradinate gremitissime e l'inizio sembra essere il migliore possibile: Carlo Butera ( a proposito: bentornato all'Usac!) segna subito una tripla e il pubblico si scalda immediatamente. Gli ospiti però hanno in Chiavassa un'arma che fatichiamo a fermare, nonostante una buona prova complessiva di Oberto, costretto a fare gli straordinari essendo l'unico in grado di difendere sul forte centro vercellese. Gli ospiti vanno subito avanti e mantengono il vantaggio per tutto il primo tempo, mentre noi litighiamo spesso con il ferro. Il terzo quarto continua in linea con quanto successo, anche se un buon finale con una tripla di Corrado e un canestro di Cambursano quasi sulla sirena sembrano aver portato un doppio vantaggio: ricucito lo strappo e dato una scossa alla squadra. La difesa a tutto campo raccoglie qualche frutto, Zagaria e Campigotto bucano la difesa ospite e finalmente andiamo un vantaggio. Buttiamo però via molte possibilità di aumentare il distacco, soprattutto nei tiri liberi ( 10/20 complessivo e 2/7 nei minuti finali) e forse di scoraggiare gli avversari, che graziati più volte reagiscono, tornano avanti e con una tripla di Manitta mettono la parola fine all'incontro. 

Domenica saremo ospiti del Reba: alle 18.30 in via Massari la palla a due.

Parziali: 1q 16-20, 2q 32-34 (16-14), 3q 49-51 (17-17), 4q 64-66 (15-15)

Usac: Longoni 0, Zagaria 13, Corrado 15, Butera 3, Cambursano 4, Oberto 8, Cavaletto ne, Ferraresi 7, Astegiano 3, C. Campigotto 11, Boetto. Allenatore: Maccanti. Assistente: Filippa.

Vercelli: Chiavassa 16, Martinetti 17, Manitta 14, Cornaglia 10, Giordano 2, Gaddo 4, Tamarindo 3, Morello 0, Akoonine ne, Olmo ne, Nicolazzini ne, Reiser ne. Allenatore: Pessano.

ARBITRI: Chiapusso di Avigliana (TO), Modafferri di Vespolate (NO).