Due si chiamano Matteo, due fanno Costa di cognome ( senza essere parenti, almeno così ci risulta), tutti risultano determinanti per le rispettive squadre, anche senza essere i migliori realizzatori. Questo è il quintetto Usac per la settimana appena conclusa:
1) Elisa Davitto, playmaker occulto della nostra C, terza in classifica.
2) Andrea Chiartano, 100% di energia e voglia di combattere, insostituibile in under 13 e esordienti.
3) Matteo Costa, protagonista delle due vittorie consecutive degli Aquilotti 2004.
4) Matteo "Major" Scardino, mvp venerdì sera e qualità e quantità al servizio di coach Baldovin in ogni singola partita di questa stagione.
5) Armando Costa, la foto basterebbe come commento. Non importa se davanti ci sono gli ultimi in classifica o i più forti. Tuffi, rimbalzi, botte date e prese e anche punti: questo è Mando.